PokerStars, leader supremo di ottobre

Scritto da Luca
Pubblicato il 10/11/2022
PokerStars, leader supremo di ottobre

Simply the Best

“Non esiste secondo posto”. PokerStars, e chi se no? Nel mese di ottobre la nota piattaforma di proprietà di Reel Italy LTD, si conferma leader indiscusso nella categoria dei giochi di carte a torneo, accaparrandosi il 43% dell’intera fetta, per una spesa complessiva che ha superato i 44 milioni di euro.

Un primato, appena appena “sporcato” però da una leggera flessione rispetto al mese precedente (45,46%).

Un distacco quasi “imbarazzante”

“A ottobre, non cambiare… stesso poker, stessa piattaforma” verrebbe da dire, parafrasando una celebre hit cantata da Mina. Mese dopo mese, si avvicendano le statistiche e classifiche per volume di gioco prodotto.

Non può dunque non fare un certo scalpore quando tra il primo gradino del podio e gli altri due, intercorra un divario così notevole (per non dire imbarazzante). Dagli oltre 44 milioni di euro di PokerStars infatti, si passa ai 12.634.174 di E-Italy e gli 11.677.489 di Sisal, detentori rispettivamente del 12% e 11% dell’intero volume prodotto dai tornei di poker.

Scendendo ulteriormente nella classifica poi, e analizzando gli altri posti della top ten, la differenza aumenta ancora di più, ed ecco che PokerStars ha realizzato più di 30 volte il volume prodotto da BetFlag, 10° nella classifica di ottobre.